Gestione di Strutture

Gestione Strutture

Suor Maria Nazaria Albani di Monteleone di Puglia - Casa di Riposo e di accoglienza per persone con difficoltà

La Casa di Riposo per Anziani “SUOR MARIA NAZARIA ALBANI” eroga servizi socio assistenziali a favore della popolazione anziana autosufficiente o a rischio di perdita di autonomia, secondo le modalità previste dai piani assistenziali nazionali e regionali. Inoltre, la Casa di Riposo per Anziani “SUOR MARIA NAZARIA ALBANI” offre una risposta alle esigenze abitative e di accoglienza di persone non anziane con difficoltà di carattere sociale e fisico, prive di sostegno familiare. La struttura è residenziale art. 65 del regolamento regionale 4/2007, a prevalente accoglienza temporanea o permanente di anziani autosufficienti, ovvero con limitati condizionamenti di natura fisica, psichica, economica o sociale nel condurre una vita autonoma.

La Rotonda di Castelnuovo Bormida Casa di Riposo per Anziani

“LA ROTONDA” eroga servizi socioassistenziali a favore della popolazione anziana autosufficiente o a rischio di perdita di autonomia, secondo le modalità previste dai piani assistenziali nazionali e regionali. La struttura è residenziale a prevalente accoglienza temporanea o permanente di anziani autosufficienti, ovvero con limitati condizionamenti di natura fisica, psichica, economica o sociale nel condurre una vita autonoma. Inoltre, la Comunità Alloggio “LA ROTONDA” offre una risposta alle esigenze abitative e di accoglienza di persone non anziane con difficoltà di carattere sociale e fisico, prive di sostegno familiare.

CAMPOBASSO:
Casa di Riposo per Anziani “DON CARLO PISTILLI” (Co-gestione della struttura)
RSA Opera Pia Sticca di Cassine (AL) - Casa di riposo per anziani, attività socio sanitaria e alberghiera

Il Consorzio Libere Imprese, presso l’Opera Pia Sticca, contribuisce, con il suo personale, ad erogare servizi socio-assistenziali a favore della popolazione anziana non autosufficiente (RSA) ed autosufficiente a rischio di perdita di autonomia (RA). La struttura è residenziale a prevalente accoglienza temporanea o permanente di anziani autosufficienti o non autosufficienti per complessivi 40 posti letto, ovvero. Inoltre, offre una risposta alle esigenze abitative e di accoglienza di persone non anziane con difficoltà di carattere sociale e fisico, prive di sostegno familiare.